quanti anni ha Aurora???

baby

quanti anni ha Lorenzo???

baby

sabato 7 febbraio 2009

che scuola......

come molte di voi sapranno, in questi giorni sono alle prese con l'iscrizione a scuola di Aurora e non so cosa fare!!!!!


La signorina Maria Stella Gelmini ha rovinato l'unica cosa che funzionava nella scuola italiana....le elementari o scuola primaria, come amano chiamarla adesso!!! e ha rimandato il disastro rimandando alcune decisione a svantaggio della scuola materna o dell'infanzia!!!! grazie caro ministro!!!!!!!!!!!


fatto sta che ora noi genitori abbiamo la facoltà di scegliere se far frequentare ai nostri figli 24-27-30 o 40 ore settimanali. la nostra magnifica preside (speriamo che quest'anno vada davvero in pensione!!!) ha comunicato che la scelta in realtà è solo fra 30 ore (lun-sab 5h/dì) o 40 ore (tempo pieno)....

in realtà poi la scelta non è così semplice perchè, incredibile ma vero, Casoli non ha una scuola!!!! dopo il terremoto del 2001 la vecchia scuola è stata dichiarata inagibile (la paura di un San Giuliano bis è stata forte) e i bimbi sono stati ospitati nelle stanze della pretura....

doveva essere una sistemazione provvisoria e sono passati 7 anni!!!

le stanze sono piccole e le classi sempre più numerose....questi bimbi rimangono seduti per 5 ore di fila....anche la ricreazione la fanno seduti, perchè non hanno lo spazio di muoversi!!!! come è pensabile un tempo pieno??? ah grazie Gelmini!!!!! se qualche anno fa avremmo avuto 3 classi da 17-18 bimbi (che considerando i locali angusti sono anche troppi!!!), ora avremo 2 classi da 25-28 alunni....vi sembra possibile????

mensa??? come si fa ricreare una mensa se non hanno neanche lo spazio di respirare??? e allora, mia figlia che dovrebbe fare se scelgo le 40 ore??? andare a scuola la mattina, tornare a casa a pranzo, poi tornare a scuola e poi fare i compiti???? ma siamo matti!!!!!! una bimba di 6 anni!!!!!

assurdo solo pensarlo!!!!!

va beh, non parliamo della famosa maestra assenteista!!!! dovrebbe mancarle un anno alla pensione e la vicepreside vorrebbe collocarla come terza maestra (=materie inutili.....), ma lei è di un'arrogante.......così speriamo in un nuovo dirigente scolastico che prenda in mano la situazione e sistemi le cose!!!! altrimenti prevedo una serie di scioperi e denunce ai carabinieri.....le mamme le vedo piuttosto incacchiate!!!!! e ci mancherebbe......

ma torniamo all'edificio scolastico.....

ne hanno iniziato uno nuovo....ma hanno bloccato i lavori, perchè è cambiato il "colore" dell'amministrazione comunale!!!! i soldi c'erano e ora non ci sono più.....li hanno rimandati indietro......dobbiamo crederci????

possibile che un paese come Casoli che sforna 50 bimbi l'anno (per un totale di 400-500 alunni alle elementari) non abbia un edificio scolastico??? possibile che questi bimbi siano divisi tra pretura (dalla 1^ alla 3^) e scuola medie (4^ e 5^)???

che dite??? chiamo striscia la notizia??? ormai in Italia le cose si risolvono solo se intervengono loro!!!!! che tristezza!!!!!!

avete notato??? ho cambiato la veste del mio blog.....tutto bianco!!!!! non voglio colori.....voglio solo mettere nero su bianco quello che penso!!!!!

10 commenti:

Tamara ha detto...

Ciao, ho letto il tuo post sulla scuola, mi spiace sentire che siete messi molto male come edificio scolastico,e secondo me quella dovrebbe diventare la vera preoccupazione. Per quanto riguarda il tempo pieno, posso dirti che da noi (in Svizzera) la scuola è a tempo pieno e non si può scegliere diversamente. Mia figlia che ha 6 anni va a scuola la mattina, torna a casa per pranzo, ritorna a scuola il pomeriggio e alle 16:00 termina la giornata. Da noi è normale non è una cosa tanto disastrosa! Ci siamo passati tutti e siamo tutti cresciuti senza alcun problema te lo assicuro.
Spero riusciate a far funzionare tutto senza troppi problemi, ma soprattutto che riusciate a creare spazio ai bimbi che è la cosa principale. Auguroni.
Ciao
Tam

Anonimo ha detto...

Tamara probabilmente siccome la cosa funziona da tempo, avete trovato la giusta organizzazione....
da noi, ci sono bimbi che tornano a casa anche 40 minuti dopo l'uscita da scuola!!!! c'è una scuola per tutto il paese e contrade davvero distanti!!!! e pochi autobus che fanno servizio.....
sapevo della vostra situazione in Svizzera....ma so anche che siete davvero ben organizzati....in Italia le cose non funzionano proprio!!!!!!
Luisa

Anto Io ha detto...

Come già Tamara ti ha spiegato...da noi c'è il tempo pieno...e allora?
Guarda che i bambini sono più resistenti di quanto si pensa...
(4 e tutti con il tempo pieno)...
Le strutture scolastiche?...chiama "Striscia" magari cambi qualcosa...
Organizzati??? 30 minuti con il bus per tornare a casa dopo una mattina di scuola?...io dovevo preoccuparmi per quello di linea...ai miei figli fanno una corsa speciale per loro..(abbiamo lottato per ottenerla)..ma la tratta è sempre la stessa.

Non c'è niente di tragico...basta pensare che si tratta di un cambiamento...anche le civette ti hanno posto lo stesso problema...bisogna solo prendere fiato....rilassarsi un'attimo e trovare una trategia personale....
Auguri, un'abbraccio
Antonella

Lisse ha detto...

se il Ministro Gelmini andasse un po' in onda su youtube, e un po' più in giro per le scuole italiane, capirebbe molte cose che potrebbero tornarle utili per il suo lavoro; tipo che il tempo piano non è una questione di orari, ma una questione di adeguate attrezzature (e quindi di soldi); che ci sono maestre che fanno i salti mortali per preparare i bambini, anche in situazioni difficili o disagiate e l'unica cosa che si trova da fare è tagliare i fondi, lo ore, gli insegnati di sostegno....come vorrei che per un giorno il Ministro venisse con noi, vivesse la giornata nostra ma soprattutto dei nostri figli!!!

Lisse ha detto...

mi permetto di intervenire sul tempo pieno per rispondere a tamara E anto io. il problema non è il tempo pieno, il problema è che le scuole italiane (molte scuole) non sono attrezzate per affrontarlo! Capisco che i vostri figli tornavano a casa per pranzo, poi ritornavano a scuola ma (tanto per fare un esempio) poi dovevano anche fare i compiti??? Dopo 7-8 ore di scuola?

Anonimo ha detto...

quello è il mio pensiero più assillante!!!! che mia figlia di 6 anni dopo 8 ore di scuola, debba anche fare i compiti!!!! e quando si riposa??? sveglia ore 7, poi a scuola fino alle 16.30 poi compiti, cena e nanna....e il gioco??? e una passeggiata??? e un riposino??? e la palestra che mi sta correggendo la gobba di Aurora???
Lisse da quello che leggo da Tamara ("alle 16 la giornata è finita") i compiti non li fanno a casa, ma a scuola!!!!
Luisa

Anto Io ha detto...

Eccomi qui!
Si effettivamente alle elementari fanno tutto a scuola dal lunedì al venerdì(mercoledì pomeriggio non vanno a scuola, e il sabato neppure)...capita che ricevano dei compiti per le vacanze (Natale,pasqua e carnevale...ma non sempre, piuttosto sono cose da finire che non sono state fatte a scuola)altri compiti non ne hanno.

Tutto sta nella programmazione del docente...i vostri figli fanno molte materie prima dei nostri...
1 - 2 elementare basi di Italiano, basi di matematica,studio dell'ambiente (geo-storia-scienze), ginnastica,educazione grafico pittorica,,educazione musicale, attività creative

3-4-5 elementare le stesse materie più il francese (da noi seconda lingua nazionale)

1 media le stesse materie,modificando il metodo di studio...

Discorso medie già più complicato...Orari come alle elementari ma in più ci sono i compiti e le ricerche da fare a casa o con il compagno di turno...ma i ragazzi affrontano bene il cambiamento perché si sentono già più autonomi e "grandi"

2 media si aggiunge il tedesco

3 media si aggiunge l'Inglese

Lisse ha detto...

io ho semprel'impressione che noi in Italia le cose le facciamo a metà! Ed è bello confrontarsi con altre realtà. Riporto l'esperienza di mia nipote, alle elementari: due rientri pomeridiani a settimana per avere il sabato libero; pranzo a casa, poi a scuola per altre due ore e mezza, poi a casa e compiti da fare...e questo non è nemmeno un vero e proprio tempo pieno perchè si torna a scuola solo due pomeriggi...

Anonimo ha detto...

ecco Lisse....da noi dovrebbe essere così tutti i giorni!!! capisci che non è proponibile???
sento sempre più mamme che si lamentano del fatto che i figli tornano a casa alle 5 e via con i compiti!!!! e tutto ciò per avere un sabato libero???
Luisa

Fulvia ha detto...

è scandaloso!!!!!e mi sa che dovrete davvero chiamare striscia la notizia....